Bardana
Bardana

La bardana, arctium o arctium lappa, è una pianta appartenente alla famiglia delle asteraceae, il nome  deriva dalla parola di greco antico àrcteion che significa orso, tale nome era in uso, per identificare la pianta, già ai tempi di Dioscuride (medico greco, vissuto nel I secolo d.C.), con molta probabilità il nome fu dovuto all’aspetto peloso della pianta stessa. Per quanto riguarda, invece, la specie di appartenenza “lappa“, il nome dovrebbe derivare addirittura dal termine celtico llap che significa mano, dovuto anche in questo caso ad un’altra caratterista della pianta, i fiori, infatti, si attaccano a qualunque cosa li sfiori, come una mano che si aggrappa a ciò gli passa accanto. Il significato del nome lappa venne, però, utilizzato anche da Plinio il Vecchio il quale sosteneva che il nome deriva dal termine greco labein che significa attaccarsi o aggrapparsi.

Storia e simbologia

Bardana
Bardana

Vi sono numerosi documenti storici che attestano l’uso della bardana sin dall’antichità, effettivamente fu una pianta coltivata per moltissimi secoli, veniva impiegata sia come ortaggio, quindi a scolpo alimentare, che come pianta medicinale, veniva infatti utilizzata come rimedio in caso di infezioni gravi ed epidermide. Secondo alcuni dati storici, il medico italiano Pena riuscì a guarire Enrico III di Castiglia (1379-1406) da una malattia infettiva della pelle utilizzando gli estratti di bardana.

Inoltre, esiste un antico proverbio di epoca medievale legato alla bardana e le sue proprietà che ne testimonia l’efficacia e l’uso “se la vecchiaia vuoi tener lontana, fatti amiche cicoria e bardana” .

Velcro

Come già detto nella descrizione dell’etimologia del nome, la caratteristica dei fiori e dei frutti della bardana è quella di attaccarsi ai vestiti o al pelo degli animali, ed una volta attaccati  sono molto difficili da togliere, proprio prendendo spunto da questa caratteristica    l’uomo ha inventato il sistema di chiusura, usato ancora oggi per zaini, scarpe, vestiti ecc,  il velcro.

Nel linguaggio dei fiori e delle pianta la bardana simboleggia la riservatezza e la ritrosia, due caratteristiche che rispecchiano anche in questo caso la pianta, la quale ha   una naturale tendenza ad allontanare ogni contatto, per far si che i suoi frutti non rimangano appiccicati.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*