Crea sito

Camomilla (Camomile tea) di Katherine Mansfield

Katherine Mansfield (1888 –1923) fu una scrittrice di origine neozelandese, ritenuta fra le migliori della sua epoca. Le sue opere più famose sono Miss Brill, Prelude e The Fly, in cui trasse ispirazione, riprese le tematiche e le tecniche dallo scrittore russo Anton Čechov, mantenendo comunque un proprio stile letterario. Fu una donna dalla vita breve ma intesa che aveva l’abitudine di utilizzare diversi pseudonimi, ognuno legato alla proprio stato d’animo. Morì precocemente a causa della tubercolosi, ma la sua morte ne accrebbe il prestigio, tanto che il suo nome è stato dato ad una casa nel MacLeans College situato in Nuova Zelanda.

Camomile tea
Camomile tea

Camomilla

Fuori il cielo è chiaro di stelle
sale dal mare un sordo rumoreggiare
ed il vento, peccato i piccoli fiori!
scuote l’albero delle mandorle.

Come avrei potuto un anno fa pensare
in quella terribile casa sottovento
che Bogey ed io saremmo stati seduti così
a sorseggiare una tazza di camomilla.

Leggere come piume volano le streghe
lo spicchio della luna è dolce da guardare.
Al lume d’una lucciola sotto una giunchiglia
un folletto arrostisce un calabrone.

Potremmo aver cinquanta o cinque anni
tanto siamo vicini complici e saggi!
Sotto le gambe del tavolo in cucina
il mio ginocchio preme quello di Jack.

Ma gli scuri sono chiusi il fuoco è basso
il rubinetto gocciola tranquillo
sulla parete l’ombra delle casseruole
è nera e tonda e dolce da guardare.

English version

Camomile tea

Outside the sky is light with stars
There’s hollow roaring from the sea
And alas for the little almond flowers!
The wind is shaking the almond tree.

How little I thought a year ago
In that horrible cottage upon the Lee
That Bogey and I should be sitting so
and sipping a cup of camomile tea.

Light as feathers the witches fly
The horn of the moon is plain to see.
By a firefly under a jonquil flower
A goblin is toasting a bumble-bee.

We might be fifty we might be five
So snug so compact so wise are we!
Under the kitchen table leg
My knee is pressing against Jack’s knee.

But our shutters are shut the fire is low
The tap is dripping peacefully
The saucepan shadows on the wall
Are black and round and plain to see.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.